06.02.2015.  GALGO IN MEZZO AI CAMPI.

06.02.2015.

Stavamo prepando la partenza di Hilda e Imperioso .

Ci arriva la notizia di un galgo abbandonato in mezzo  ai campi.

Quindi mentre due volontari vanno dalla protectora a Madrid per imbarcarli verso l’Italia, un'altra squadra di nostri volontari andava a verificare la notizia.

Su posto abbiamo visto un galgo giovanissimo, quasi  cucciolo molto spaventato, che non si faceva prendere!

Abbiamo lasciato il cibo e costruito un rifugetto .



AGGIORNAMENTO 07.02.2015.:

Stiamo organizzando la  cattura del cucciolo con la gabbia-trappola.

 


 

AGGIORNAMENTO 08.02.2015.
Ecco! Ci siamo!
Il galghetto si ha fatto prendere!



AGGIORNAMENTO 09.02.2015.
Oggi Ringo ha fatto visita dal vet.
Non è proprio cucciolo: ha 2-2,5 anni.

Sta bene.E' negativo a leish. Ha infiammazione ai testicoli. Quindi qualche giorno d

eve fare la cura con antibiotici .


09.12.2014. FEMMINA GALGO GETTATA NELLE IMMONDIZIE.

09.12.2014.

Oggi la Polizia Locale ha trovato una femmina galgo gettata nelle immondizie.
Il cane ha tante ferite sulla testa.
L'abbiamo chiamata Angelis.
Al momento è in stallo nella clinica veterinaria.
Come si riprende la porteremo in Italia.

http://www.miciudadreal.es/2014/12/09/brutal-la-policia-local-rescata-un-galgo-tirado-en-un-contenedor-de-basura-en-puertollano/


10.12.2014.

AGGIORNAMENTO.

Angeles
La situazione è ancora grave,ma stabile.La cagnetta ha le flebo per ai
utarla a combattere le infezioni.Non si regge ancora in piedi,ma scodinzola agli operatori della clinica.

https://www.facebook.com/video.php?v=905990569412978



Aggiornamenti 11.12.2014.
Angeles rimane stabile, mangia bene, la ferita di una delle gambe si è aperta leggermente.
L’Infezione in una delle gambe è molto grande.
Le stanno somministrando un antibiotico speciale e probabilmente andrà bene.
Il problema è il forte colpo alla testa.
Bisogna vedere come si evolve, perché lei anche senza coordinamento è riuscita a muoversi e si stanno prendendo ogni cura possibile per il suo trattamento terapeutico.





CAMPAGNA STERILIZZAZIONE 2014.

“Bryan’s Levrieri Rescue” ha lanciato una Campagna di Sterilizzazione per impedire delle CUCCIOLATE INUTILI e CONTINUE con il solo risultato di morire o rimanere in molti casi abbandonati.
Lo scopo principale è di dare ad animali la possibilità di essere sterilizzati per evitare cucciolate indesiderate con la conseguenza di essere brutalmente macellati o nel migliore dei casi, bloccati in campi lager.
Inoltre si riesce ad impedire molte malattie quali tumori mammari, piometra, gravidanze psicologiche,elimina il rischio di infezioni dell’utero,se effettuata prima del primo calore riduce il rischio di tumore al seno.
La sterilizzazione riduce i cambiamenti ormonali che possono interferire con il trattamento di alcune patologie quali il diabete o l’epilessia. I problemi comportamentali squali aggressività, ansia e paura o problemi correlati sono generalmente ridotti.

Il 13 Novembre lo staff di “Bryan's Levrieri Rescue” al completo, è partito alla volta di Castilla la Mancha per fare materialmente ciò in cui crediamo.
Combattiamo affinché la sterizzazione diventi fondamentale per evitare cucciolate inutili e per tutelare la vita dei cani, in modo da non dover morire di parto o delle varie malattie dovute a questo.
I nostri veterinari, che hanno fortemente creduto in questo progetto, hanno prestato la loro opera a titolo gratuito, persone eccezionali, che hanno saputo affrontare con professionalità situazioni non sempre ideali per svolgere il loro lavoro, ma dobbiamo dire che :ce l'hanno fatta alla grande!!!!
Le loro mani esperte hanno sterilizzato 70 cani !!!!!
Lavoro impegnativo, capillare, miracoloso.
GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE!!!!
Tutto si è svolto nel migliore dei modi sotto il coordinamento dell ‘associazione "Bryan's Levrieri Rescue”, che in modo attivo ha fornito tutto il supporto che serviva in collaborazione con i volontari della nostra protectora.
Siamo felici di quanto è stato fatto !!!!
Un ringraziamento particolare al Dott. R.Passeri e alla Sig.ra E. Minori,
Un grazie speciale ai Sig.ri A.C. Bonfrisco, N.Petrini,M.Tempestilli, S. Michelotti e un grazie di cuore a tutti coloro che hanno partecipato e supportato il nostro progetto.
Galgo Bryan.




DUNA,la galga della rotonda.

DUNA, che significa "sopravvissuto", era un cane che fino a un anno fa nessuno sapeva che esistesse.
Senza nome, è stata poi chiamata dai volontari " Galga della rotonda " perché vagabondava nei pressi di un incrocio stradale.
Persone di buon cuore le lasciavano cibo e acqua, in quella zona altamente trafficata dove aveva deciso di “vivere”. Un anno per cercare di avvicinarla, ma lei aveva troppa sfiducia verso l’essere umano.
Un anno fatto di inverni gelidi ed estati a 40°. Impossibile prenderla evitando di metterla in pericolo nel traffico automobilistico che la circondava.
L’anno scorso i volontari optano per la gabbia trappola: ma Duna non si fa prendere.
Gennaio 2014 i volontari, con l’aiuto di “Bryan’s Levrieri Rescue”, ritentano ancora con la gabbia trappola e finalmente DUNA viene presa e messa al sicuro!
Duna è stata capace di sopravvivere nonostante che è una galga anziana di 14 anni e risulta positiva alla leishmaniose! Sta facendo la cura di “Glucantime”.
L'abbiamo curata! Ha conosciuto il calore umano, amore vero. Ana la sta guardando bene! Ma ha bisogno della casa Sua. Adesso sta in stallo contemporaneo. Ha bisogno e merita passare ultimi anni della sua vita in pace!

19.04.2014.
Vigilia di Pasqua!
Stanno arrivando notizie inaudite!!!
DUNA, la nostra nonnetta - ADOTTATA!
é stata adottata dalla famiglia spagnola insieme ai suoi 14 anni e leishmaniose!
Duna corre felice ,come una cucciolotta!!!
Quello SI, che è un regalgo pasquale!!!!


DUE GALGOS IN RICUPERO.

12.02.2014.
LAVORO QUOTIDIANO. GALGOS IN RECUPERO.
Due nuove creature da recuperare!
Sono 3 giorni che cerchiamo di prenderle. Sono due femmine di galgo, molto magre e affamate.
Stiamo lasciando loro del cibo affinchè acquistino fiducia nei nostri confronti.
Ma la loro diffidenza e le loro paure sono davvero grandi.
Se riusciamo a prenderle: affare fatto !! Il loro futuro è assicurato! Diventeranno nostre nuove coinquiline, in rifugio, curate e pronte per essere messe in adozione.

23.02.2014.
I volontari per parecchio tempo cercavano a prenderle, lasciando il cibo per far si che si avvicinasserò piano piano.
Ed oggi è successo!
Una siamo riusciti a prenderla, rimasta l'altra.


Aspettiamo!

Vengono i nostr amici da Madrid con la gabbia- trappola.

Eccola! é stata presa anche altra!
Missione compiuta!
Good job!


Adozioni dei levrieri spagnoli galgo, podenco, borzoy russo (borzoi)

E-mail: salvalevriero@yandex.com

Tel.: +39/331/4903562 (Whatsupp)

 Tel.: +39/3394687026

FB: Bryan's Levrieri Rescue (pagina)

FB: Marco Tempestilli (official account)

INSTAGRAM: @salvalevriero