APRILE 2017. MOSCA. BORZOY BURAN

    BURAN- bellissimo "Uragano di neve" ( in russo)  Tanto bello, quanto sfortunato…

 È stato abbandonato dopo la morte del suo padrone. Vagabondando è stato morso da una zecca , che gli ha trasmesso piroplasmose (babesiosi);malnutrizione e di conseguenza abbassamento delle difese immunitarie.Tutto questo ha provocato una grossa intolleranza e dermatite. Eczema butta pus, febbre alta a 41,3°,il cane rifiuta di alimentarsi, e le sue urine sono scure ....

 

Doveva essere trasferito velocemente per poterlo curare. Si trovava a 600 km di distanza dalla clinica a Mosca.

 

Adesso la situazione è sotto controllo. Ma Buran deve rimanere ricoverato sotto osservazione, necessita anche di flebo.

 

Il cane è giovane, ha circa tre anni.

Siamo fiduciosi!


 

BELKA e BELYASH FOR ADOPTION

Sono rimasti soli e abbandonati dopo la morte del loro padrone. Raccolti  in pessime condizioni, denutriti, senza cibo ne acqua, in  mezzo alle immondizie…

 

Siamo riusciti ad organizzare lo stallo nelle vicinanze. Ci organizziamo il trasporto a Mosca.

 

Età stimata di tutti e due 4-5 anni.In stallo si stando riprendendo bene. Mangiano tanto con grande appettito . I volontari sono stati costretti a rasarli, il loro mantello era pieno di nodi.Appena trovati erano molto spaventati e “chiusi”.  Soffrivano da molto tempo....

 

Il maschio tirava al guinzaglio, la femminuccia Belka no.

l maschio Belyash apprezza la compagnia degli uomini, a  Belka piacciono tutti.


 

Belka è stata felicemente adottata. Con Belyash abbiamo incontrato dei problemi. I borzoy sono come i cigni- patiscono tanto la perdita del padrone o abbandono. Belyash è diventato aggressivo…

 

 L’ho fatto castrare. La presenza di testosterone in sangue di un individuo adulto in questi casi non fa buon lavoro…

 

Dopo due mese e mezza di stallo, con gli aiuti delle persone competenti Belyash è rinato! Il vecchio pelo sporco non c’e più…è uscito fuori un splendore strabiliante!

 

Adesso accetta la compagnia anche delle persone, che non conosceva prima.

 

AGOSTO 2016. ERITREA-ABBANDONO DEI GALGOS SPAGNOLI

Ogni volta che troviamo un cane abbandonato ci si spezza il cuore.
Come si può abbandonare qualcuno che è o dovrebbe essere parte di una famiglia?
Ci sono casi che inquietano l'anima ancora di più.
Quando stavamo superando il dolore del ritrovamento di Sean, vicino al cimitero abbiamo raccolto una galga consumata dalla scabbia, piena di ferite e quasi morente per disidratazione.
Nonostante le difficoltà di cattura di un galgo impaurito, ci siamo riusciti perché il suo corpo non rispondeva più. Non riusciva nemmeno a sollevare le zampe posteriori. Quando la volontaria l’ha raggiunta ed ha iniziato ad accarezzarla, lei ha sentito amore ed è riuscita ad alzarsi.
Oggi ERITREA è con noi, finalmente in salvo, ora le sue ferite guariranno, sia quelle fisiche che quelle psicologiche, e non appena sarà recuperata cercheremo per lei una famiglia -qualcuno che finalmente saprà darla amore, quell amore negato, ma che merita!


APRILE 2016. GALGA LAGARTIJA:DOPPIA FRATTURA DELLA POSTERIORE.

Febbraio 2016. Spagna.

Lagartija è stata portata dal suo galguero dopo tre giorni del inferno che l'ha passato con la zampa rotta. Lui ha detto che “non è successo niente, lei solo ha rotto la zampa, pero cosi lei non la serve più...”
Si può solo immaginare cosa ha passato la piccina per questi tre giorni, anzi- per tutta la sua vita con un padrone del genere...
Dovevamo operare in urgenza!
Adesso sta con noi in rifugio.
Adora umani nonostante quello che ha fatto il suo galguero...
Lagartija stava in recupero. Ma questa notte (5 febbraio) è successa una disgrazia-lei ha rotto la zampa altra volta, sempre nello stesso punto. Urge altro intervento!
Di carattere è molto divirtente e giocherellona .


 

AGGIORNAMENTI: 09.02.2016.
È stato effettuato il secondo intervento di Lagartija.
Adesso lei ha bisogno di controllo e riposo.
DORIAN sta facendo ancora la terapia di antibiotici, sarà operato più tardi- fra una settimanella.
Grazie a tutti voi, che avete preso al cuore la loro situazione. Tutti insieme possiamo aiutare alle creaturine poveri, che non hanno neanche un soldo...che ancora non hanno incontrato le loro famiglie...
Pero hanno incontrato gia Amore! Tutti insieme li siamo vicini!


AGGIORNAMENTI: 13.02.2016
Lagartija bellissima sta bene!
Giustamente questa volta non la lasciamo in canile. La teniamo a casa di una ragazza. Così sarà sotto osservazione!

Dopo il periodo di reabilitazione sarà messa in adozione.

AGGIORNAMENTI: 09.04.2016. ROMA.

Dopo due interventi, dovrà subire il terzo, perché la sua zampa no è ancora a posto.
Abbiamo deciso di portarla in Italia ed affidata nelle mani del nostro bravissimo vet, che viste le lastre, ha confermato la difficoltà del suo intervento.
Certamente accolta nella casa di Bryan sarà seguito il suo post -operatorio con molta cura.
Siamo certi che riusciremo a metterla in condizioni perfette per poter fare la vita di galghetta felice ! Te lo abbiamo promesso piccolina, e così sarà.
Sarà sottoposta ad un intervento chirurgico e sarà stallata a Roma fino quando non sarà pronta ad essere adottata.

AGGIORNAMENTI: 12.04.2016.

RX di brutta frattura di Lagartija.
E' tutto da aprite per la terza volta e riposizionare.
Viene effetuata infibulazione endomidollare secondo metodo Kiintscher, perche non ha avuto effetto applicazione della placca e relattivi chiodi a titanio.

Il medoto di prof.Kiintscher: http://www.sciencedirect.com/science/article/pii/002013838090008X/part/first-page-pdf


AGGIORNAMENTI:06.06.2016.
La storia della zampa rotta dura già da quattro mesi.
Dopo il terzo intervento sembrava tutto sistemato... Ma reazione del corpo alla presenza del corpo estraneo era negativa.
Lagartija trascorre 780 km ( solo andata),traversando Italia per essere operata la quarta volta.
È stato applicato "apparato di Elisarov" -un tutore esterno per evitare ulteriori complicazioni.
Professore ha ripulito tutto, compreso parti in necrosi. Comunque tutto bene. Il cane rimarrà in clinica.

AGGIORNAMENTI: 13.06.2016.

Cucciolotta prosegue con il suo recupero all' Università di Bari.
Deve rimanere lì ancora per un'paio di settimane.
Il professore è molto contento, ma per la sicurezza ha deciso di tenerla in reparto ortopedia per i controlli odierni.
La cucciola e coccolatissima!!
Viene seguita sia da medici, che studenti!
Lagartija viene trattata come una vera VIPssssss- riceve anche le visite!
La famiglia del nostro Galgo Ospel ( Lina, Alessio è piccola Silvia) ha fatto un ora in macchina per venire a visitarla!
L'hanno trovata allegra, contenta e vispa(?)!!!
Ci credo!! Il professore ha detto che ha lascito una camera privata tutta per lei!!! Lagartija non voleva stare in reparto, dove vengono tenuti tutti gli ospiti della clinica, faceva i scandali e ulullava!
Ma voglio dire: questo è un trattamento della clinica privata di Svizzera???
Lagartija è fortunata! Il suo padrone- cacciatore l'ha buttata fuori dopo tre giorni della chiusura in gabbia con osso completamente spezzato in due parti......
Ma la ruota si gira......


AGGIORNAMENTI: 23.06.2016.

E' stato tolto il tutore esterno....

Ma la maledizione corre dietro questa povera creatura...

Osso si è spezzato la 5* volta....

Rabbia e paura!

Paura che l'osso deve essere toccato la quinta volta!

E' quasi impossibile che il cane ce l'ho fara...

Ma il prof Cravace insiste:" Lo faccio correre su QUATTRO zampe!"

Adesso è la sua sfida personale!


12.02. 2016. GALGA INVESTITA

12.02.2016.
Abbiamo trovato una galghetta investita...
Piccola sta in pessime condizioni.
L'abbiamo portato dal vet, cerchiamo di fare tutto possibile per lei...
Ma adesso possiamo solo pregare....

 

AGGIORNAMENTI 12.02.2016.

Purtroppo, non si poteva fare nulla...

R.I.P. piccola.

Perdonaci se puoi.

FEBBRAIO 2016. GALGO DORIAN: FRATTURA ZAMPA ANTERIORE

Dorian è stato trovato con la frattura vecchia.
Abbiamo fatto RX e dobbiamo proseguire con l'intervento.
La temporada è finita, ma i campi sono pieni dei galgos con le zampe rotte lasciati morire da soli.

Dorian si prepara per l'intervento. Deve finire la cura di antibiotici. Probabilmente sarà operato meta del mese febbraio.


GENNAIO 2016. AMGALA: NODULI ALLA GOLA.

Agmala presentava un nodulino alla gola per questo è stata portata al veterinario dove si è scoperto un problema in un condotto salivare e questo gli provocava accumoli di saliva ed è stata per questo operata.
Nell'operazione ha perso molto molto sangue considerando la semplice ferita chirurgica così che è stata riaperta per verificare se ci fossero altri problemi agli organi ma si è riscontrato che no è si è pensato a un problema di anemia.
Ha effettuato gli esami che risultato però negativi e ora sta a riposo e si sta recuperando.
Fra un'po sarà messa in adozione.

GENNAIO 2016. GALGA MERIDA: FRATTURA DELLA ZAMPA

La stagione venatoria è nel suo apice.
Come succede spesso abbiamo raccolto una galga, l'abbiamo fatta visitare nella clinica veterinaria e, purtroppo, le è stata riscontrata una brutta frattura ad una zampetta.
Abbiamo deciso di operarla in Italia.
Quindi con il primo volo Merida sarà portata qui, in Italia.
Sarà sottoposta ad un intervento chirurgico e sarà stallata a Roma fino quando non sarà pronta ad essere adottata.


Adozioni dei levrieri spagnoli galgo, podenco, borzoy russo (borzoi)

E-mail: salvalevriero@yandex.com

Tel.: +39/331/4903562 (Whatsupp)

 Tel.: +39/3394687026

FB: Bryan's Levrieri Rescue (pagina)

FB: Marco Tempestilli (official account)

INSTAGRAM: @salvalevriero