24.12.2015. TRISTE NATALE : UN CUCCIOLO SUL CIGLIO DELLA STRADA...


E' proprio oggi, alla Vigilia della festa Magica è successa questa storia...
Un cucciolo faceva la veglia alla sua mamma su ciglio della strada.....
Cucciolo dorato, ha appena iniziato di vivere, di conoscere il mondo dove lui è venuto per il suo camino....
Per poco ha conosciuto l'amore della mamma, dolce latte delle mammele calde, carezze della mamma, che lo protegeva dalla Realtà...
Ed al'improviso tutto è sparito....si trova da solo vicino alla mamma che non si muove più....
Non ho le parole, non so che dire...
Maledizione....
Siamo riusciti a metterlo in stallo,poi si vedrà.
é una tragedia natalizia....è una fiaba scritta da una strega....


27.03.2015. ROMAN: PODENCO CON LA FRATTURA MULTIPLA.

Il 27 Marzo è stato raccolto e portato nella clinica.

Femore fratturato in due punti e fratture multiple,non c'era certezza di poter salvare la sua zampa.

Dalle sue fratture é stato possibile capire che era stato investito e la ruota era passata sopra. Intervento molto complicato.

E' stata inserita una vite con due ancoraggi per il femore,ma almeno non è stata amputata la zampa. Gravemente malnutrito,ma un cane giovane e bellissimo.

Ha rubato i cuori di dei veterinari della clinica,ma anche dei clienti,è diventato il beniamino di tutti. E' coccolone e scodinzola a tutti quelli che gli si avvicinano e vuole fare amicizia con tutti i cani che incontra. Il suo post-operatorio procede bene,le ferite si stanno rimarginando.

Rimane da fare il secondo intervento per rimuovere la vite e verificare se le fratture intra-midollari si sono saldate. Il Dottore dice che devono passare ancora due o tre settimane prima di poter cantare vittoria,ma lui pensa che questo sia possibile.

Rimarrà zoppo,ma questo non gli impedirà di condurre una vita normale ed è certo che il suo sarà un grande recupero !!


RX di Roman.
La frattura multipla era molto brutta, ma il cane rimane a 4 zampe!
Zoppicherà un'po, ma sarà sempre affascinante! Ha un carattere d'oro! Si fa innamorare tutte le persone che incontra!
Peccato pero, che per essere amato ti deve passare la macchina adosso....

         

 

 

 

 

 





ROMAN ce l'ho farà, SI!


Il secondo intervento per togliere la placca di titanio sarà effetuato il 9 maggio.

AGGIORNAMENTI 13.05.2015.

Cucciolotto è stato operato.

La placca del titaneo è stata tolta, quindi non "suonerà" quando passerà la porta di sicurezza dell'aeroporto.

Bravissimo!



AGGIORNAMENTO: 07.06.2015.
Cucciolotto si sta riprendendo dopo il secondo intervento.
Ha preso sei kg. Ci vogliono come minimo altri sei, ma ce l'ha facciamo!
Buone notizie in arrivo!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

AGGIORNAMENTO: 12.06.2015.

ADOTTATO!!!!!!!!
Così va a finire la fiaba a lieto fine di un cane aggredito dal stregone che lo ha condannato alla morte, ma esercito di Bryan ha combattuto il Male e ha salvato l'anima innocente !
Oggi Roman è membro della famiglia! Felice e amato!
Principino ingioiellato!
La pagina del suo oscuro passato è stata girata, inizia la nuova vita, tutta diversa!
MISSIONE COMPIUTA!

 

 


 21 giugno il podenco Roman ha sceso da Forlì a Roma ad incontrare la sua futura sorella Doce che arrivata con aereo mattutino a Roma.
Lui è stato adottato poco tempo fa.
Sembrava tutto bene....
Adesso Roman HA BISOGNO DEL VOSTRO AIUTO!
AGGIORNAMENTI 07.07.2015.
Finalmente il papà Christian parte x portarlo a casa.
Il viaggio e’ stato lungo, ma finalmente Roman arriva a casa dove trova tutto l`Amore che merita.
Inizia a prendere peso, la muscolatura si forma e tutto procede per il meglio.
Ma quando tutto sembra oramai un brutto ricordo il calvario inizia di nuovo.
L`altro ieri Roman piange!!! La ferita si riapre e spunta un pezzo d'osso e un ferro...
Il dottore di fiducia gli diagnostica un infezione dell'osso. Fatta una puntura di antibiotico,ci comunica che ora la cosa importante e’ combattere l'infezione.
Il giorno seguente il professore Venturini luminare in chirurgia visita Roman, e dopo aver visionato le lastre ci dice che in nostro amico peloso dovrà tornare di nuovo sotto i ferri,ma solo se riuscirà a debellare l'infezione.
Le operazioni saranno 2, nella prima saranno rimossi i ferri che sono stati inseriti precedentemente e si controllerà che non ci sia più infezione , nella seconda gli verrà inserito un chiodo,che lo aiuterà a continuare a camminare.
L'associazione segue le famiglie adottive anche dopo le adozioni. Dobbiamo essere di supporto e non possiamo lasciarli soli.
Chiediamo ai nostri amici ( come abbiamo fatto sempre)di formare un cerchio intorno a noi per cercare aiutare in qualche modo la famiglia.
Lui deve rimanere in quattro zampe!

AGGIORNAMENTI: 14 luglio 2015.
Oggi a Bologna è stato effettuato il terzo intervento a Roman ( i primi due sono stati fatti in Spagna).
Siamo tutti molto contenti!
Roman ha corrisposto bene alle cure preparative!
L'infiammazione del osso si è bloccata!!
Il Dott. Venturini ha pulito i tessuti cutanei ed esportato parecchi ossicini spezzati.
Proseguiamo con le terapie e fra quindicini di giorni ritorniamo dal dottore per RX e controlli.
P.S.: Nello stesso momento a Roma è stata operata la terza volta la Princesa. Anche il suo intervento è andato a buon fine.
Bella festa della presa della Bastiglia....


04.02.2015. GALGA PRINCESA, LA ZAMPA ROTTA.

Castilla la Mancha,
04.02.2015
Ieri sera abbiamo trovato questa galga in un fosso.
Pioveva ed era molto freddo.Lei era in attesa di morire.
Ha una zampa rotta e non poteva muoversi. L'abbiamo portata dal veterinario,che ha confermato la frattura della zampa.
Ha il microchip,abbiamo contattato il proprietario che aveva fatto denuncia di furto.
Quando gli abbiamo detto di averla trovata,ma aveva una frattura.lui ci ha risposto che non la voleva più.Ha detto:"CON LA ZAMPA ROTTA NON MI SERVE PER CACCIARE LE LEPRI.TENETELA VOI "!!!
E la teniamo noi.
URGE INTERVENTO!


AGGIORNAMENTI 05.02.2015.

Princesa sarà operata il 11 febbraio 2015.

AGGIORNAMENTI 11.02.2015.

L'intervento sarà effetuato alle 18.00.
Deve correre veloce! Deve farsi vedere!
Perche il suo passato fra un'ora sarà cancellato!
Quando si risveglia-sarà diversa! Il suo destino sarà diverso!
Perchè sarà la Principessa incantata nel bosco , che è risvegliata e aspetta il suo principe!

AGGIORNAMENTI 11.02.2015.Ore 22.00.

L'intervento è finito.
Princesa con Victoria e Carlos.


AGGIORNAMENTI 11.02.2015. Ore 22.30
Princesa in stallo da Ana.
Adesso deve dormire, mangiare e fare la cura di antibiotici. Ha tanta infiammazione!


Princesa!

Dolce principessa!
Abbandono- frattura brutta- intervento- stallo!
E adesso è successo!
Due anime -gemelle finalmente si sono incontrate!
Princesa può tranquillamente presentarci come il cane di casa, non da caccia!
Perché la sua mamma Antonietta l'ha avvolta in un abbraccio d'amore immenso!
Buona vita amore!

AGGIORNAMENTI: 14 luglio 2015.
Dopo lunghi quattro mesi finalmente è arrivato il momento quando potevamo fare il terzo intervento a Princesa ( i primi due sono stati fatti in Spagna).
Lei aveva una frattura molto brutta e il dottore ortopedico spagnolo poteva richiudere la frattura inserendo la placca di titanio temporaneo
.Dovevamo aspettare tutto questo periodo lungo per poter ottenere l'unico resultato- la crescita del tessuto osseo.
Per lungo periodo Princesa faceva la terapia preparatoria.
Il dott. Passeri è stato all'altezza come sempre!
P.S.: Nello stesso momento a Bologna è stato operato la terza volta Roman. Anche il suo intervento è andato a buon fine.
Bella festa della presa della Bastiglia....


GENNAIO 2015. REGALIZ: AMORE TRADITO!

16.01.2015.

REGALIZ, il galgo senor, è entrato in protectora alla fine del novembre 2014.
Dopo otto anni del servizio è stato butato fuori dal suo padrone.
Quando è entrato era fiero come tutti i guarieri!
Stava in silenzio a incontrare il suo destino... Cercava di non far vedere la sua sofferenza...
Ma la sofferenza era troppo forte! Lui serviva al suo padrone come poteva fare solo un amico fedele!...
é passato un mese e mezza...
E adesso è successo....
Si è lasciato andare! Tutto il dolore è uscito fuori: la vita del lavoro ai terreni duri, le ferite infette, legamenti distrutti, freddo hanno fatto il suo lavoro!
In pochi giorni si è trovato in condizioni pietosi: le zampe anteriori non si muovano più come prima- artrite forte!
Regaliz non può rimanere in canile!
Deve seguire le cure e stare al calduccio!
Bisogna capire come si può aiutarlo!

 


EVENTO:https://www.facebook.com/events/1427946504162713/?context=create&previousaction=create&ref=2&ref_dashboard_filter=upcoming&source=49&sid_create=2272705311

 

 




24.01.2015.

Da curare!

Aggiornamenti 24.01.2015.
Oggi è stata effettuata la visita medica.
La situazione come è stato già previsto è molto complicata!
Articolazioni sono tutti consumati!
Il cane sta sottopeso ( 19,7 kg), quindi per effettuare l'intervento bisogna aspettare il recupero peso.
Intervento chirurgico è necessario!
Il dottore deve ricostruire tutti gli articolazioni fermandoli con i "chiodini".
Questa è l'unica possibilità di far camminare Regaliz.






Bravo guerriero viene trasportato fuori in braccia.


AGGIORNAMENTI 28.01.2015.
Dal giorno del suo arrivo 23 gennaio Regaliz ha preso 3 kg e pesa 22,7kg!!!!
Se sarà così bravo a recuperare il peso potrà già essere operato la settimana prossima!
Il dottore deve cercare ad unire tutti i pezzi dei articolazioni distrutti. È un lavorone! Ma dobbiamo essere fiduciosi e andiamo fine al fondo!

AGGIORNAMENTI 03.02.2015.
L'intervento è stato fissato per 5 febbraio, ma probabilmente dobbiamo aspettare ancora.
Stamattina Regaliz ha manifestato la diarrea con i tracci di sangue.
Quindi dobbiamo fare le punture antiemorragiche Tranex e le dose di Immodium.
Niente allarmante, tutto sotto controllo.


AGGIORNAMENTI 08.02.2015.
Regaliz sta bene! Non manifesta più nessuna traccia di sangue in fecci.
Melancolia sta per passare!
Sta diventando direi "pimpante"! si alza per mangiare insieme a tutti!
Le ulcerette stanno per chiudersi!



AGGIORNAMENTI 19.02.2015. Ore 09.00.
Si parte dal vet.
Regaliz sa che va a fare l'intervento! Ha messo guinzaglio, è uscito di casa e si è diritto direttamente verso la macchina, che non abbia mai visto prima!
Sa tutto!
È pronto!


AGGIORNAMENTI 19.02.2015.

    Quando Regaliz è entrato da noi in protectora,era forte e fiero di aver servito il suo galghero in modo eccepibile,poi,pian piano il suo corpo e la sua mente hanno iniziato a cedere,perchè nonostante lui fosse stato fedele era stato abbondonato.

Il problema dei maltrattamenti da parte dei cacciatori spagnoli si riscontra sulle vite dei cani da caccia. Spesso, il nutrimento di un cane da lavoro, che spende tanta energia, correndo alla velocità di 50 km/ orari è il pane secco....

È molto difficile sopravvivere nutrendosi con sostanze povere. E come conseguenza il sistema immunitario non regge e le ossa,quando il cane è adulto non sono più in grado di sorreggerlo. Regaliz all' eta' di 8 anni ha già le articolazioni tutte consumate.

Dopo due settimane dalla sua entrata in canile ha iniziato a spegnersi.

È venuto in Italia per essere operato, perche' purtroppo non si reggeva sulle zampe anteriori. Dopo un mese di recupero da Bryan ha preso 5 kg e il suo sistema immunitario si sta riattivando.

E' un cuore spezzato,ma avvolto dall'amore,le sue ferite dell'anima insieme alle sue ulcere stanno guarendo.

Oggi Regaliz e'andato a fare l'intervento . Dopo le ultime verifiche pre -operatorie il dottore ha deciso di rimandare tutto di due settimane.

Le notizie sono però buone: Regaliz ha fatto un lavoro miracoloso- i tessuti delle articolazioni si stando rinforzando!!! Si sta formando un piccolo callo osseo che permetterà di assicurare una solida tenuta dei chiodi in titanio!

Oggi non eravamo certi che le ossa fossero abbastanza forti per assicurare un buon risultato. Ma Il recupero mensile è ottimo!

Era molto difficile credere che un cane debole, adulto, potesse ripristinare le sue articolazioni in questo modo!

Andiamo avanti mangiando bene, prendendo integratori insieme a tante coccole e amore! Bryan ringrazia tutti per la vostra attenzione, l' amore che nutrite per lui lo fa diventare piu forte .

La zampa destra si sta riprendendo piu lentamente, quindi se facevamo intervento oggi c'era il pericolo che rimanesse più corta dell'altra.

AGGIORNAMENTI : 23.04.2015.
Sta per chiudersi la pagina che si chiamava "Recupero"!
Regaliz- un galgo butato fuori dal suo padrone...un galgo inutile e umiliato è riuscito completamente cambiare il suo destino!
E' arrivato a Roma da Bryan 23 gennaio 2015.
Non si reggeva "in piedi" e praticamente "marciva vivo"...
Il sistema immunitario non lo proteggeva più, si stava abbandonando e non voleva più vivere...
Ce la siamo vista brutta...
Dopo tre settimane di cure pensavo che non ce l'ha facesse ....
Ma spirito di guerriero e Amore hanno fatto impossibile!!!!
Con grande orgoglio vi annuncio:
dopo tre mesi di cure REGALIZ è COMPLETAMENTE GUARITO!!!
E' accaduto il Miracolo!
E' una cosa inaudita e quasi impossibile!!
Un galgo senior è riuscito a far ripristinate i tessuti ossei e tutti articolazioni!!!
REGALIZ MIRACOLATO!

Aggiornamenti: 28.04.2015.
Dopo tre mesi di cure e reabilitazione da Bryan Regaliz è completamente guarito!
Il nostro guerriero è ufficialmente in adozione!
Grazie ad aiuto di squadra degli amici Regaliz ha il suo portafoglio!
Alla faccia del suo ex padrone che l’ho sbattuto fuori lui è il cane ricco!
È stato in grado a pagare tutte le cure necessarie da solo!
Una amica , la sig.ra B,ha pagato il suo viaggio in Italia!
Quindi Regaliz va in adozione senza richiesta di ricompensa.
Regaliz ringrazia tantissimo tutte le sue amici: Patrizia, Anna Silvia, Spefania,Nicole, Manuel,Silvia,Antonella,Sophie,Cristina,Katia,Alessia; Joaquin, Elena,Franca; Silvia,Nives,Francesca,Laura,Francesca;Karin,Marie-France!
Regaliz è galgo Miracolato!
Non deve essere operato! Quindi i soldi restanti lui ha deciso di spendere al favore degli altri chi ha bisogno!
Regaliz pagherà il secondo intervento di Princesa ed è gia inviato i soldi per saldare la fattura di Roman- il podenco investito.
Grazie a tutti di cuore!
Con il vostro aiuto possiamo fare il nostro dovere- aiutare a chi ha bisogno!


Aggiornamenti: 16.05.2015.
Dopo quattro mesi di cure e reabilitazione da Bryan Regaliz è completamente guarito!
E da oggi è ufficialmente adottato!
Buona lunga vita insieme!
Grazie a tutti gli amici che ci hanno aiutato!

AGGIORNAMENTO: 23.07.2015.

Gioia!

Regaliz sta scavando il buco con le zampe anteriori che a gennaio erano non funzionanti!!

Tutto il lavoro immenso è stato ripagato!

MISSIONE COMPIUTA!

MISS❤

09.12.2014. ANGELES, GALGA GETTATA NELLE IMMONDIZIE.


Oggi  09.12.2014 la Polizia Locale ha trovato una femmina galgo gettata nelle immondizie.
Il cane ha tante ferite sulla testa.
L'abbiamo chiamata Angeles.
Al momento è in stallo nella clinica veterinaria.
Come si riprende la porteremo in Italia.
Notizia:http://www.miciudadreal.es/2014/12/09/brutal-la-policia-local-rescata-un-galgo-tirado-en-un-contenedor-de-basura-en-puertollano/
VIDEO:https://www.facebook.com/video.php?v=905990569412978


Aggiornamento .10-12-2014.
Angeles.
La situazione è ancora grave,ma stabile.La cagnetta ha le flebo per aiutarla a combattere le infezioni.Non si regge ancora in piedi,ma scodinzola agli operatori della clinica.
Notizia:http://www.miciudadreal.es/2014/12/09/brutal-la-policia-local-rescata-un-galgo-tirado-en-un-contenedor-de-basura-en-puertollano/
VIDEO:https://www.facebook.com/video.php?v=905990569412978


Aggiornamenti 11.12.2014.
Angeles rimane stabile, mangia bene, la ferita di una delle gambe si è aperta leggermente.
L’Infezione in una delle gambe è molto grande.
Le stanno somministrando un antibiotico speciale e probabilmente andrà bene.
Il problema è il forte colpo alla testa.
Bisogna vedere come si evolve, perché lei anche senza coordinamento è riuscita a muoversi e si stanno prendendo ogni cura possibile per il suo trattamento terapeutico.

Angeles.
AGGIORNAMENTI 15.12.2014.
Già ha provato mettersi in piedi.


23.12.2014.

Buon Natale da Angeles!
Caro Babbo Natale, ti scrivo perché desidero che tutti sappiano che i miracoli avvengono.
Per quello che sto per raccontare, capirai che io ero la prima a non crederci.
Non ho fatto nulla di male, nulla di sbagliato, eppure qualcuno ha violato la mia esistenza decidendo la mia fine. Hanno sperato che fossi morta e comunque meritavo di essere gettata nei rifiuti come l'immondizia. Forse anche io a quel punto ho sperato di morire.
Poi entra una luce, due braccia mi raccolgono, non capisco cosa stia succedendo. Perdo coscienza, la riprendo, non sto sulle zampe. Sento voci, sono concitate, qualcuno dice di fare in fretta, un ago nella vena, sento freddo ma piano piano sento che la vita rientra in circolo.
Ancora non ne sono consapevole ma quello che mi sta succedendo è il miracolo della "vita".
Il miracolo dell'amore caritatevole e della convinzione del giusto, per cui nessuno può privare un essere vivente della vita che merita!
Sto recuperando, il mio cuore è ancora confuso, ma quello che so caro babbo natale che il mondo è pieno di persone buone, sono quelle che ti tendono le braccia dentro un cassonetto, che ti traggono in salvo, che credono che i miracoli sono nelle pieghe della vita, quella di tutti i giorni.
Auguri di Buon Natale a tutti!
Galga Angeles.


Aggiornamento 24.01.2015.
ANGELES, la galga gettata nelle immondizie!
E' passato un mese e mezza. Dopo eventuali cure Angeles si è ripresa! Ingrassata! é uscita dal ospedale!
Sta in stallo in Spagna e sta facendo la valigetta! Fra un'po parte verso la sua casa definitiva!
Buona vita tesoro!

YEMEN. NOVEMBRE 2014.

YEMEN.

Tenerissimo cucciolotto di galgo.
Età stimata: 6 mesi.
Lo abbiamo trovato dentro un tubo di scarica.
Spaventato, traumatizzato.
Probabile displasia dell'anca generica. Probabile ha la frattura dell'anca.
Non puo rimanere in canile.
Stiamo preparando il suo viaggio in Italia.


16.12.2014. Rambo e Yemy.
Rambo  ha 7 mesi.La sua è la storia di migliaia di altri cuccioli, nati sotto una cattiva stella ("Il galguero" ).Lo abbiamo riscattato dalle grinfie di una perrera (canile spagnolo dove i cani vengono uccisi ) e sottratto a morte certa.Rambo ha avuto la fortuna di incontrarci e adesso Bryan lo ospiterà nell attesa di trovare la sua famiglia.
Yemen. Cucciolo.Lo abbiamo trovato dentro un tubo di scarica.


Sta in stallo da Bryan. Si sta riprendendo bene. Dal 30 novembre(16,3 kg)  al 16 dicembre ha preso 3,3 kg  (19,6 kg) e ha iniziato a giocare.


Buon Natale da Yemy!
Cari amici di Bryan, eccomi qui ! Sono Yemy. O meglio sono il nuovo Yemy!
Quando mi gettarono nel tubo della discarica ho pensato che non avrei mai più visto un nuovo giorno… Gli stessi che mi avevano scartato, mi avevano anche picchiato forte, sulla testa, ricordo un grande dolore….
Poi il buio, ho pensato che non mi dovevo muovere… Immobile, nella discarica, il tempo passava… Forse tanto tempo. Ma io non volevo più muovermi… Gli amici di Bryan mi hanno soccorso.
Ma io volevo restare nel mio buio interiore. Volevo scomparire. Ero stato costretto a provare la malvagità umana, anche se la mia vita era iniziata solo da un pugno di mesi, forse solo 5...
Bryan mi ospita. Sa che la sua casa e le sue cure potranno ricucire le ferite del mio cuore sfiduciato. Arrivo nella casa di Bryan e non voglio ancora credere che l'incubo è finalmente passato. Resto nel mio guscio, penso di dovermi ancora proteggere. Ma quello che mi ruota attorno è una cosa nuova, una sensazione leggera, è calda, è avvolgente, è serena, è sempre presente: qualcuno lo chiama amore!
Bryan mi dice "torna a fidarti, non tutti gli umani sono come quelli che tu piccolino hai dovuto incontrare".
L'amore mi pervade, la gioia bussa al piccolo cuoricino!
Le mie zampotte posteriori prendono forza!
Il mio appetito cresce giorno dopo giorno! Prendo peso, prendo forza, comincio a giocare e correre!!!
Solo allora mi ricordo che sono un cucciolo, che posso conoscere la vita attraverso le cose belle, che il mio esile corpicino deve essere riempito solo di carezze e di baci!
E' il mio primo Natale!
Inizia la mia rinascita!
Auguri a tutti dal piccolo Yemy!


PEPI. NOVEMBRE 2014.

PEPI.
E' una tenerissima galghetta di due anni.
E' stata abbandonata dal suo padrone perche vede bene.

Stiamo preparando il suo viaggio in Italia.

Sembra che ha glaucoma, c'e poca speranza, ma dobbiamo fare le verifiche per capire se in qualche modo si può aiutarla.


CHARLES. OTTOBRE 2014.

CHARLES. LEGAMENTI TAGLIATI DAL CACCIATORE.

E' arrivato il 22.20.2014.
Abbiamo raccolto la creatura con i legamenti tagliati.
Bryan lo chiamato Charles.
Appena può viaggiare viene per riabilitazione da Bryan.
I galgos non si considerano essere importanti, sono gli oggetti " usa-getta"!
Al cacciatore il cane da caccia serve solo per ottenere lo scopo- cacciare!
Parliamo sempre in generale!
La generazione giovane dei cacciatori di oggi sono più "bravi'( se si può definire così), ci tengono ai loro cani...
Ma ce ne sono certi tipi burinozzi, che neanche capiscano di che cosa si tratta, quando fai la domanda " perche"???!!
Il cane dopo tre anni non è più cosi veloce come quello giovane! Perche per il cacciatore spagnolo un galgo di tre anni e' già " viajo", vecchio! Quindi il suo tempo di " servizi" è scaduto, diventa la bocca da sfamare!
Galguero lo butta fuori e quello poverello cerca di seguire il suo padrone... L'unica possibilità per disfarsi è spaccare la testa con macete o tagliare i legamenti!!! Così animale rimane fermo e non lo segue....
O Madonna Santa! Prego per voi, povere creature divine!


AGGIORNAMENTI 27.20.2014.
Charles è stato accompagnato da Romoletto per una visita.
Il nostro veterinario ha visitato Charles, purtroppo come immaginavamo non è una situazione semplice.
Ha sfasciato la sua zampetta e ha deciso che il prossimo 4 Novembre farà un intervento di microchirurgia, cercando di recuperare un tendine per volta.
Non sarà facile, ci vorranno almeno 4 ore di intervento.
Ci auguriamo che le mani d'oro del nostro dottore riusciranno a fare il miracolo per Charles.


Charles si sta preparando al intervento. Dobbiamo mettere la crema a base di ossido di zinco per curare la pelle essiccata di polpastrelli e per chiudere lesioni.


AGGIORNAMENTI 03.11.2014.

Charles sarà operato domani il 4 novembre.
Intervento durerà 3 ore circa!
Mandiamo un piccolo pezzetto del nostro cuore per aiutarlo di vincere!
E' difficile combattere con il Male, ma non molliamo!
Charles rappresenta tanti galgos umiliati dai loro padroni, ma lui deve uscire il VINCITORE da questa lotta!
Credo tanto in talento del nostro dottore!
Gia è stato fortunato che l'ho abbiamo raccolto mezza il pozzo del sangue ,buttato per terra!
E' arrivato in Italia, è stato coccolato, ha preso il peso, tranquillo beato sarà trasportato domani in carrozza principesca direttamente dal dottore!
Il Principe Charles deve essere come nuovo!
Appena si riprende troviamo un adozione DOC per lui (come troviamo per tutti i nostri amati)!

AGGIORNAMENTI. 04.11.2014.
Oggi è il giorno decisivo!
Fra un'po sarà effetuiato un intervento di microchirurgia, cercandosi di recuperare un tendine per volta.
Ci auguriamo che le mani d'oro del nostro dottore riusciranno a fare il miracolo per Charles.

Il cacciatore è stato proprio "bravo" - il dottore deve cucire ogni pezzo di tendine per volta.


AGGIORNAMENTI. 18.11.2014.

A distanza di due settimane si sta riprendendo a-la grande. Inizia gia approvare il terreno. Fra un'po correrà veloce e libero come il vento!


È finito il periodo di convalescenza!
Il passato oscuro con brutta storia è svanito come un sogno...
Non c'e più padrone-cacciatore che l'ha tagliato i legamenti, non c'e più dolore!
Charles è stato con noi per quasi due mesi. È stato curato, amato, coccolato.
Ma qui la sua storia nella famiglia di Bryan finisce!
Si apre il nuovo capitolo della sua vita!
Charles è ufficialmente adottato dalla splendida famiglia capitolina!
La vita sua da oggi e poi sara piena di amore, affetto, gioia e felicita!
Buona vita tesoro mio!
Ti amero per sempre!


Cosi è stato accolto oggi La Sua Maestà Charles!
Evviva Amore!


Questa è  versione "arrivederci"....
Piango sempre, portano via il pezzo del mio cuore... Ma sono felice! L'ho riportato ai " mani sicuri, responsabili e dolci"!
Buona vita amore mio!
MISSIONE COMPIUTA!


LIUBA. Luglio 2014.

La nostra dolcissima Liuba ha bisogno di aiuto!
Lo abbiamo scoperto 18 Luglio dal veterinario dopo il citologico il mastocitoma tumore maligno molto aggressivo.
Ora Liuba dovrà essere operata per l'asportazione piuttosto ampia dello stesso e molto di più , la speranza e' alta perché non vi sono lesioni a fegato e organi, seguirà chemioterapia per sei mesi.
Liuba ha soltanto 4 anni.
Questo evento e' per lei , le spese saranno alte e la famiglia Bryan's Levrieri Rescue parteciperà attraverso questo evento "una lotteria per Liuba". Ringrazio tutti i partecipanti già da ora e incrociamo le dita perché lei deve vivere !!!!!!!

MIZAR. Maggio 2014.











































MIZAR è uno splendido galgo nero, abbandonato perchè non abile alla predazione.
Arrivato da poco in protectora.

Di animo buono. MIZAR ha subito forzature da altri maschi...

Nonostante si sia sottomesso è stato morso e per questo Bryan Presidente ha pensato di offrirgli uno stallo che gli consenta una più pronta guaragione sia delle ferite che della sua anima, fino a che non arriverà la sua famiglia "per sempre".

AGGIORNAMENTI. LIUGLIO 2014.

Bryan ha curato Mizar con  grande amore e "terapia della pentola"!

Bellissimo MIZAR ha preso 8 kg!

Sta in perfetta forma e pronto per essere adottato!

 

SPAGNA. L'ABBANDONO DEI CUCCIOLI.

     A nessuno è sfuggito lo sguardo dolce e remissivo di BERTA, piccolissima cucciola arrivata in protectora direttamente dalla Polizia municipale.

E’ stata trovata abbandonata per strada e ha vissuto esposta a mille insidie.

    Berta ci ha purtroppo lasciato oggi: nel periodo di abbandono aveva contratto la parvovirosi canina.

    La parvovirosi infetta il tratto gastrointestinale e il sistema linfatico di animali ad ogni età, causando vomito, diarrea e immunodepressione. Anche il miocardio può ammalarsi soprattutto in cuccioli infettati dal virus nelle prime settimane di vita.

    Si può contrarre a contatto con la strada e nei terreni contaminati dove il virus rimane infettivo a lungo.

In protectora abbiamo tentato di salvarla, è stata messa in quarantena e le sono stati somministrati i farmaci necessari.

Ma tutto è stato vano, il suo piccolo corpicino non è riuscito a combattere il virus.

    ALLA GROSSA CIFRA DI ABBANDONI, tristemente noti, si devono fare anche i conti con l’evoluzione di un fenomeno: l’abbandono dei cuccioli.

I piccoli vengono letteralmente scaraventati per strada, pochi sopravvivono ai pericoli, alla fame e - come per Berta – alle malattie.

    Il nostro impegno a combattare anche questa ulteriore bassezza dei galgueros si rafforza ulteriormente dopo questa triste perdita.

Il nostro cuore oggi piange questo esile e smarrito esserino che è volato via troppo presto.

Perdonaci BERTA.

Gennaio 2014. MIKE, INTERVENTO AL LEGAMENTO CROCIATO.

Al'inizio del gennaio è arrivato MIKE.
E' giovanissimo, socievole, buono e apprezza tanto il contatto umano, oltre ad essere amico di maschi e femmine indifferentemente. Insomma un cane speciale
Le ragazze hanno subito notato che zoppicava (Video:https://www.facebook.com/photo.php?v=405086859625541)
Oggi sappiamo che deve subire un intervento chirurgico ortopedico al legamento crociato.
Come per gli umani l'intervento è indispensabile per dare stabilità al ginocchio. Le cause possono essere tante: certamente la più probabile per MIKE è un forte trauma.
Ma MIKE, purtroppo, non potrà mai dirci esattamente come gli è successo.
Ma è nostro impegno dare sollievo e sostegno alla zampetta che, oltre a farlo zoppicare, gli provoca sicuramente tanto dolore.
L'intervento verrà fatto in un ospedale veterinario di Madrid .

Aggiornamenti.

19.03.2014.

MIKE è stato operato con successo!
Il ginocchio è come nuovo!
Adesso deve passare il periodo di reabilitazione. Deve stare al riposo.
Buona fortuna piccolo!

19.04.2014.

Vigilia di Pasqua!

SORPRESA DI PASQUA!
Il nostro piccoletto, che grazie all'intervento al legamento crociato non zoppicherà mai più ,è stato adottato!
Pasqua è la festa magica!!!!


ANIMALI IN CURA: VENECIA. 03.01.2014.

VENECIA è stata investita da un auto,ma per fortuna la Guardia Civile Spagnola l’ha tolta dalla strada e portata nel nostro rifugio.
I’abbiamo subito fatta visitare nella clinica veterinaria e,purtroppo, le è stata riscontrata una brutta frattura ad una zampetta.
Sottoposta ad un intervento chirurgico per ridurre la frattura ha ora bisogno di cure e verrà portata in Italia e stallata a Roma fino quando non sarà pronta ad essere adottata.

ANTES.

DESPUES.

Poche ore dopo l'intervento Venecia sta gia "in piedi"!


Aggiornamenti 04.03.2014.

Venecia sta  in stallo da Bryan a Roma e rimarrà da lui finche non sarà guarita complettamente.
Dal giorno del suo intervento sono passati gia due mesi,ma la zampa è abbastanza gonfia.
Abbiamo effetuato la nuova lastra e si vede bene che c'e spazio tra le ossa. Bisogna aspettare che si forma il calo osseo che si formerà un bel apoggio e sicurezza per la zampa.
Bisogna capire bene se è neccessario a fare un nuovo intervento.
Venecia sarà affidata in adozione complettamente guarita!

Aggiornamenti 03.04.2014.

Finalmente è arrivato il giorno magico - il 3 aprile !

Oggi la bellissima Venecia farà entrata triofale nel Friuli!!!
Con la zampetta rotta è stata in cura da Bryan da quasi due mesi.
L'ossa non volevano saldarsi come è neccessario,ma adesso è tutto OK!

Si è formato un bel calo osseo e fra un'po Venecia potrà godere le corse insieme ai suoi futuri fratelli due whippetini!

Buona vita tesoro!

03.04.2014.

VENECIA è stata felicimente adottata!

MISSIONE COMPIUTA!

CORFU'. 22.10.2013.

Abbiamo trovato vagabondando per strade.
Era "pelle- ossa" e quasi senza i denti, con una ferita sulla schiena e un taglio all'orecchio.

Viene a Roma in stallo da Bryan. Ha bisogno delle cure.


Sono stati effetuati due interventi chirurgici.

Corfù sta in reabilitazione.

Ci siamo! Dopo due mesi delle cure Corfù sta bene e pronto per essere adottato.....

E' stato adottato da Bryan!


GALGA CRETA. ANIMALI IN CURA.

Creta,la nostra eroina!
E' la creatura stupenda e molto modesta!
E' stata raccolta in una zona industriale alla periferia della città. Aveva una gamba rotta.
Il dottore veterinario dopo averlo esaminato ha detto che probabilmente il cane stava durante due settimane con la gamba rotta,ma ma non si lamentava del dolore.
Da quel momento sono passati quasi due mesi.

Evento su FB: https://www.facebook.com/events/146769575518207/


CANADA, GALGA INVESTITA DA UNA MACCHINA 23.01.2013.

Evento su FB: http://www.facebook.com/events/462790103770153/


 

22.01.2013 è stata raccolta questa creatura investita da una macchina.
AGGIORNAMENTI dopo una TAC effetuata:
Trauma cranico con emorragia sottodurale non riassorbita con formazione di coaugulo che comprime parte dell' encefalo,determinando incoordinazione motoria e alterazione dell'equlibrio.
Questa SITUAZIONE CLINICA cosi descritta potrebbe essere irreversibile e compromettere la vita del cane o evolvere verso una quarigione che tuttavia ricchiede tempi e costi considerevole.
E ' stata effetuata una TAC.Ora dobbiamo procedere con una Risonanza Magnetica e succesivamente con una Ecografia.

AGGIORNAMENTI.

23.01.2013.

Canada cerca di mettersi sulle zampette,ma non riesce a tener equilibrio. Probabilmente ha giramenti di testa. Mangia. E' gia un buon resultato.

25.01.2013.

Canada sta facendo la cura di antibiotico antinfiammatorio “Augmentine” per la zampetta. Per la trauma cranico è stato prescritto “Dacortíne” (corticosteroide) e “Karvisan” (è un vasodilatatore cerebrale). é impresionante vederla camminare: sta facendo “mulino”,girando intorno al tavolo in continuazione. É famoso “mulino” di adestramenti dei galgueros. Si vede che la trauma cranico la sta portando verso i ricordi del suo passato.

CANADA sta decisamente  meglio! Sta ricuperando! Aspettiamo un'po e possiamo metterla in adozione.La ferita su coscetta posteriore si sta cicatrizzando bene! Le pupille sono tornate alla normalità.

24.02.2013.
CANADA sta decisamente  meglio! Sta ricuperando! Aspettiamo un'po e possiamo metterla in adozione.La ferita su coscetta posteriore si sta cicatrizzando bene!Le pupille sono tornate alla normalità.
 

Canada è stata felicimente adottata!

Bellissima Canada ha acquistato il collare da Bryan per aiutare ai fratelli!
é diventata superbella!


Adozioni dei levrieri spagnoli galgo, podenco, borzoy russo (borzoi)

E-mail: salvalevriero@yandex.com

Tel.: +39/331/4903562 (Whatsupp)

 Tel.: +39/3394687026

FB: Bryan's Levrieri Rescue (pagina)

FB: Marco Tempestilli (official account)

INSTAGRAM: @salvalevriero